Free timeUn momento per sorridere!

Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrire la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito e per raccogliere dati a fini statistici in forma anonima.

Proseguendo la navigazione o cliccando su Ok, l’utente esprime il consenso ed accetta così l'utilizzo degli stessi. Altrimenti può bloccare i cookie seguendo il link a fianco. Maggiori info

Ok

Per i trattamenti dei dati che previo suo consenso, società terze non note a A.S.D. Budoshin Hukyukay potrebbero porre in essere attraverso i cookie, collegandosi a questo link ed avvalendosi del relativo servizio, potrà personalizzare le sue scelte: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte. Un altro link utile per la gestione dei cookie: www.aboutcookies.org. Qui di seguito il link alla Privacy policy 2018.

Istruzioni per la disiabilitazione dei cookie del browser
Se preferisce può disabilitare i cookie direttamente dal browser, tuttavia, alcune parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.

Ginnastica Senior

 

Il movimento e l'attività fisica in generale fa bene a qualsiasi età, allunga la vita, mantiene vivo l'intelletto, favorisce il buon funzionamento degli organi interni e risulta un ottimo antidepressivo. La Ginnastica Posturale (GP) in particolare è anche stata creata per quella fase della vita chiamata Terza età perché, oltre a mantenere le premesse citate, rispetta i ritmi e le esigenze fisiche di chi non è più giovane.
Il metodo di GP per la Terza età tonifica delicatamente le gambe, le braccia, la colonna vertebrale e il collo. Più specificatamente, sollecita un corretto uso della respirazione, favorisce il rilassamento, la flessibilità e un corretto uso dell' equilibrio posturale, per contrastare la minore scioltezza nei movimenti tipica di questa fase della vita. Per ripristinare un rapporto più sereno tra corpo e mente e favorire la necessaria sicurezza nei movimenti, la GP si concentra su esercizi di bilanciamento che restituiscono una maggiore padronanza al proprio corpo e rafforzano quelle aree del corpo soggette a maggiori lesioni.
La GP per la Terza età costituisce anche un importante momento di socializzazione, perché promuove l'attività di gruppo, alleviando la solitudine e la sensazione di sentirsi meno utili nella società, stimolando l'interesse e gli scambi emotivi fra le persone.

Ginnastica Senior

 

Perché fare Ginnastica Senior


- Per conservare una esistenza attiva, nei limiti delle proprie possibilità, onde evitare delle forme di disadattamento.

- Per combattere alcune malattie tra cui molte delle "malattie delle civiltà".

- Perché la sedentarietà porta ad una riduzione dell'attività di tutte le funzioni organiche, con ripercussioni psicologiche che influenzano negativamente l'equilibrio nervoso.

- Per aiutare e potenziare la respirazione e quindi ritardare l'usura dell'organismo, assicurando a tutti i tessuti una buona ossigenazione e quindi un adeguato ricambio.

- Per mantenere il più a lungo possibile l'efficienza delle varie funzioni.

- Per accrescere la forza muscolare, i riflessi, la vivacità e l'energia vitale.

- Per ritrovare la rapidità e la sicurezza dei gesti.

- Per conservare o ritrovare la propria autonomia e conoscere le proprie possibilità fisiche.

- Per rivalutare il proprio corpo, troppo a lungo considerato attrezzo da lavoro.

- Per vivere dei momenti di distensione e rilassamento.

- Per una riattivazione fisica e psicofisica.

- Per riscoprire la gioia di vivere.

- Per ampliare le proprie relazioni e conoscere meglio altre persone coetanee.

I corsi di Ginnastica Posturale del Budoshin Dojo si tengono prevalentemente la mattina. La prima lezione è sempre gratuita.

 

 

Ginnastica Senior

 

IL MOVIMENTO PREVIENE E CURA L'OSTEOPOROSI

 

Studi dell'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) e del CDC (Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie) di Atlanta affermano che il movimento e una dieta corretta rappresentano la prevenzione più efficace di molte malattie ormai divenute epidemiche nel mondo moderno, sia nel cosiddetto mondo sviluppato che nei paesi in via di sviluppo: stiamo parlando di prevenzione di infarti, diabete, obesità ed osteoporosi. Evidenze cliniche dimostrano che l'esercizio fisico praticato regolarmente riduce drasticamente l'insorgenza di tali malattie.
Alle donne che entravano nell'età di transizione, "tra la prima e la seconda vita", come direbbero i cinesi, fino a poco tempo fa veniva proposta l'assunzione di estrogeni, che sembrava prevenire malattie cardiache, risolvere problemi di squilibrio ormonale e di osteoporosi. Numerosi studi su grandi numeri svolti in Europa e negli USA, hanno dimostrato che gli estrogeni non solo non prevengono le malattie cardiache, ma aumentano il rischio di contrarle e che la momentanea frenata dell'osteoporosi termina al cessare dell'assunzione dei farmaci, quindi proprio quando andrebbe maggiormente contrastata, cioè in età avanzata. Concentriamoci ora sull'osteoporosi: una condizione caratterizzata dalla diminuzione della massa ossea, che porta ad un aumento della fragilità ossea con conseguente aumento del rischio di fratture. 
Un recente studio epidemiologico nazionale, ESOPO, evidenzia che il 23% delle donne di oltre 40 anni e il 14% di uomini con più di 60 anni è affetto da osteoporosi. L'Istituto Superiore di Sanità mette in evidenza che, in Europa, l'Italia ha la percentuale maggiore di ultra-65enni: il 18,3% contro il 15,7% della Gran Bretagna e il 15,6% della Germania.
Tra le varie forme di prevenzione e di cura proposte per l'osteoporosi, l'esercizio fisico si è dimostrato il metodo più efficace ed esente da effetti collaterali. Uno studio dell'OMS del 2002 sulla salute in Europa ha stimato che, tra le persone attive, si evidenzia una incidenza minore del 18% di osteoporosi rispetto alle persone inattive. 
Il movimento migliore per l'osteoporosi è quello che, tramite il peso del corpo, sollecita la struttura ossea, come camminare, ballare, praticare Ginnastica per Senior e Tai Chi Chuan. Per quanto concerne l'attività del nuoto nella Terza età, pur essendo un ottimo esercizio anche per i dolori della colonna vertebrale, poichè praticato in assenza di peso, non risulta utile per la prevenzione e la cura dell'osteoporosi. 
La Ginnastica per Senior e il Tai Chi Chuan, invece, oltre a lavorare col peso del corpo, aumentano anche la stabilità e l'equilibrio. Quindi, oltre a prevenire e curare l'osteoporosi, tali attività diminuiscono la probabilità di cadute, maggiori cause delle fratture ossee (specie del collo del femore) così frequenti nelle persone anziane.

  

SEGUICI SU
Facebook

ATWO-EU Pagina Facebook

Pagina Ufficiale
ATWO - Europe branch
 

Makotokai Pagina Facebook
Pagina Ufficiale
Makotokai Carpi

 

ORARIO LEZIONI
Orario lezioni 2019
Joomla templates by Joomlashine - Powered by MKW